Home / Aceto Balsamico di Modena / Aceto Balsamico di Modena I.G.P / Aceto Balsamico Ingredienti. Scopri le differenze

Aceto Balsamico Ingredienti. Scopri le differenze

Aceto Balsamico Ingredienti. La gamma dei prodotti accomunati dallo stesso nome Aceto Balsamico di Modena è estremamente ampia,  identificare  la tipologia dell’Aceto ed i suoi ingredienti ci aiuterà a comprendere come il prezzo è determinato da svariati fattori.

Voglio portare alla vostra attenzione quelle che sono le principali differenze tra l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP e l’ Aceto Balsamico di Modena IGP.  Un Primo passo che ci aiuterà a comprendere come il prezzo può variare da pochi centesimi a qualche migliaia d’uro. 

Pur avendo nomi similari i due prodotti sono estremamente diversi fra di loro. L’Aceto Balsamico di Modena IGP è sicuramente il prodotto più esportato nel mondo, il più conosciuto, ma anche il meno costoso.

Un prodotto industriale nato per la grande distribuzione, composto da max 3 ingredienti comuni ma assemblato con dosi completamente diverse. Spesso lo troviamo negli scaffali dei supermercati in vendita a prezzi vari.

Come riconoscere il migliore e stabilire quale è il giusto prezzo?

“Sicuramente osservando le differenze di produzione, invecchiamento e gli ingredienti che lo compongono.”

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP

  • Regolamentato dal Disciplinare di Produzione DOP stabilito nell’anno 2000 
  • L’intera filiera produttiva deve essere eseguita nella provincia di Modena con prodotti mosto cotto d’uve dei 7 vitigni del territorio Modenese. 
  • Ingredienti: 100% mosto cotto.
  • Invecchiamento minimo: 12 anni.
  • Consentita in etichetta la dicitura “ExtraVecchio” quando il prodotto è invecchiato per oltre 25 anni.
  • Affinamento ed Invecchiamento: viene eseguito in botti di differenti dimensioni e legni diversi.
  • É vietato l’utilizzo di qualsiasi additivo 
  • Contenitore: unico ammesso ed utilizzato è l’esclusiva ed identificativa bottiglia disegnata da Giugiaro da 100 ml.
  • Produzione annuale nel 2019 di 10.000 l. pari a 100.000 bottiglie 
  • Prodotto artigianale destinato ad un mercato di nicchia.

    http://www.balsamicotradizionale.it/consorzio.asp
Aceto Balsamico Ingredienti

Aceto Balsamico di Modena IGP 

  • Regolamentato dal Disciplinare di Produzione stabilito nell’anno 2009
  • Le uve possono provenire da territori diversi ed è sufficiente che l’assemblaggio e l’invecchiamento sia eseguito nel territorio Modenese per potersi forgiare del nome. 
  • Ingredienti: mosto cotto in dosi dal 10% a 80% , aceto di vino in dosi dal  20% al 90%, E150 caramello max 2%.
  • Invecchiamento: minimo 60 giorni 
  • Consentita in etichetta la dicitura “Invecchiato” per i prodotti affinati minimo 3 anni.
  • Invecchiamento in unico grande fusto di legno.
  • Contenitori: bottiglie vari formati in vetro da 25o ml, 500 ml, 750 ml, 1 l, 2 l, è consentito anche l’utilizzo di taniche in plastica alimentare da  2, 3, 5 l. 
  • Produzione annuale nel 2019 di 100.000.000 l. 
  • Prodotto industriale destinato alla grande distribuzione alimentare. 

    https://www.consorziobalsamico.it
Aceto Balsamico Ingredienti

Aceto Balsamico prezzo al litro del prodotto IGP 

In questo caso è molto più semplice ed evidente come i componenti e l’invecchiamento del prodotto sono parte determinante del prezzo. Un prodotto che avrà un’alta percentuale di Mosto Cotto e un invecchiamento di diversi anni, avrà sicuramente un prezzo maggiore di un Aceto Balsamico invecchiato solamente 60 giorni e con un’alta percentuale di Aceto di vino. 

Cogliamo l’occasione per parlare anche del corretto utilizzo culinario dei due prodotti:
L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP va sempre ed esclusivamente utilizzato crudo  come guarnizione finale del piatto.
L’Aceto Balsamico di Modena IGP, può essere utilizzato a crudo ma può essere anche messo in padella sulla fiamma durante la cottura del cibo. 

Qui potete scaricare i Disciplinari di Produzione del DOP e IGP

ABTM DOP http://acetobalsamico.blog/wp-content/uploads/2019/06/disciplinare_abtm.pdf

ABM IGP http://acetobalsamico.blog/wp-content/uploads/2019/06/IGP-Disciplinare-ABM.pdf

Un caro saluto da Modena.

Check Also

Aceto Balsamico come si fa

Aceto Balsamico come si fa: Glossario D-Z

Aceto Balsamico come si fa: Il glossario del Balsamico per farvi conoscere al meglio questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *