Home / Aceto Balsamico di Modena / Condimenti Balsamici / Condimenti Balsamici cosa sono?

Condimenti Balsamici cosa sono?

Il mondo dell’Aceto Balsamico Modenese è composto da 3 distinti gruppi di prodotti: Condimenti Balsamici, Aceto Balsamico di Modena IGP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP.

Oggi vogliamo cercare di fare un po di chiarezza  sui Condimenti Balsamici un segmento molto complesso ed estremamente variegato.

In passato abbiamo più volte parlato e messo confronto le peculiarità che distinguono il Balsamico DOP dal Balsamico IGP, dei loro metodi di produzione dettati dai rispettivi Disciplinari, dei loro tempi d’invecchiamento dettati dalla legge, dei loro ingredienti ed dei rispettivi Consorzi di tutela del prodotto. Qui potete trovare un’articolo inerente: 
http://acetobalsamico.blog/2020/04/21/aceto-balsamico-ingredienti-scopri-le-differenze/

Il segmento dei Condimenti Balsamici, che sicuramente occupa una quota importante di mercato, è molto diversificato e sotto certi aspetti potrebbe sembrare una vera e propria giungla dove è difficile districarsi.

Un segmento dove tutto è lasciato nelle mani del produttore. Non ha regolamentazioni di produzione ne Disciplinari, non esistono organismi di controllo, non sono stabiliti dalla legge tempi minimi d’invecchiamento del prodotto, non ci sono limitazioni nell’utilizzo degli ingredienti, viene imbottigliato direttamente dal produttore, può essere confezionato in qualsiasi contenitore. 

In poche parole un segmento dove possiamo trovare gioie e dolori, composto da prodotti con caratteristiche completamente diverse tra loro.

Qui è possibile gustare prodotti artigianali che a tutti gli effetti sono ottimi Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, ottenuti con lo stesso metodo produttivo e linee guida, con invecchiamenti decennali, ma che imbottigliati direttamente dal produttore e non dal Consorzio come prevede il Disciplinare, non si possono forgiare del nome ABTM e del marchio DOP. 

Oppure possiamo incontrare prodotti con caratteristiche molto molto lontane dal prodotto Tradizionale come le glasse balsamiche aromatizzate ai vari gusti di frutto.

Un piccolo esempio 

Aceto Balsamico Tradizionale è composto da solo mosto cotto e può essere messo in vendita dopo minimo o 12 o 25 anni.

I Condimento Balsamici possono contenere mosto cotto, aceto di vino, caramello, addensanti, coloranti, glucosio, fruttosio, aromi alla frutta e possono essere messi in vendita il giorno dopo la loro produzione. 

Facile capire che molti di questi prodotti, per noi amanti del Balsamico Tradizionale, sono molto lontano dalle nostre abitudini alimentari e dalla nostra passione, ma proprio in questo segmento troviamo anche eccellenze frutto della tradizione millenaria del nostro Oro Nero. Balsamici Tradizionali che visto la loro elevata qualità il produttore ha voluto tenere per se e per i suoi clienti speciali.

Come vedete il mondo del Balsamico Modenese è estremamente ampio e variegato composto da prodotti di altissima qualità e da altri che del prodotto originale ne portano solamente il nome. Come sempre vi ricordiamo di leggere attentamente le etichette dei prodotti per trovare il più adatto alle vostre esigenze.

Nel caso abbiate qualche dubbio o domanda da farci non esitate a contattarci, vi risponderemo con piacere.

Un caro saluto da Modena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *