Home / Spettegolezzi Balsamici / Aceto Balsamico diventa VIRTUALE

Aceto Balsamico diventa VIRTUALE

Ci credete? È possibile? 
L’Aceto Balsamico diventa virtuale!

Non c’è bisogno di ripetere che stiamo vivendo una situazione nuova e difficile per tutti. Questa pandemia mondiale di Covid-19 ci ha visti costretti a ridimensionare le nostre abitudini e, allo stesso tempo, a cercarne di nuove, con l’intento di non perdere l’entusiasmo che ogni tanto l’isolamento causa.

La scuola è diventata in modalità a distanza, i viaggi si limitano a una gita fuori dal cancello di casa e la ristorazione, comprendente bar, ristoranti e punti ristoro vari, ha dovuto adattarsi a consegne a domicilio e soluzioni d’asporto.

Il progetto

Anche il nostro amico Aceto Balsamico si è adoperato in tal senso, in un modo alquanto insolito e curioso!
Il Consorzio di Tutela per l’Aceto Balsamico di Modena ha deciso di sfruttare questo momento di isolamento per focalizzarsi nell’esaltare il senso della vista: abbattere le distanze e trasportare l’Oro Nero nelle case di tutti gli appassionati attraverso l’uso della tecnologia che, il tal senso, ci aiuta a raggiungere in modo straordinario questo obiettivo.

Ciò è stato possibile grazie al lavoro della startup Digital Mosaik, la quale ha reso possibile la condivisione in dimensione virtuale del mondo dell’Aceto Balsamico. Tempi e distanze qui sono annullati: in qualsiasi momento, ed in qualsiasi luogo, chiunque ha l’opportunità di curiosare e fare un viaggio “nel modenese”, entrando nei luoghi in cui il processo di maturazione dell’aceto balsamico è sacro. 

Quello della realtà virtuale è un mondo in piena evoluzione e con grandi potenzialità, non solo nel mondo dell’ entertainment ma anche a fini commerciali, educativi ed informativi. Abbiamo voluto trasportare l’utente in un piacevole ma dinamico percorso sensoriale, per un’esperienza che punta a fissare, nelle mente del consumatore, le caratteristiche distintive del prodotto autentico
F. Desimoni, Direttore del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP

Assaggi “virtuali”

L’idea del Consorzio, dunque, è quella di sfruttare la tecnologia per creare un “assaggio virtuale” dell’eccellenza di Modena. In questo modo, si abbatte il limite fisico introdotto dal Covid e si crea la possibilità, per chi cerca la qualità, di vivere, toccare e respirare l’unicità dell’Aceto Balsamico!
Il materiale sviluppato non solo è disponibile tramite visori di realtà virtuale, ma consente anche di assaporare un video, a 360°, sulle colline ed i vigneti modenesi ed all’interno delle famose Acetaie, culle dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Il cibo è, fra le altre cose, un’esperienza e questo progetto non può che esserne la conferma! Un perfetto connubio tra tradizione e innovazione e… l’ aceto balsamico diventa virtuale!!

Un caro saluto da Modena

Check Also

Proprietà aceto balsamico

Proprietà aceto balsamico

Che sia unico ed inimitabile non ci sono dubbi, ma quali sono le proprietà e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *