Home / Ricette balsamiche / Primi piatti / Risotto all Aceto Balsamico di Modena

Risotto all Aceto Balsamico di Modena

Anche in questa occasione vi proponiamo una ricetta tipica Modenese il Risotto all Aceto Balsamico dove il Balsamico Modenese è l’attore principale. Se pensi ad un risotto e non sai come farlo, togliti ogni dubbio dalla testa e realizza questa ricetta, ne rimarrai soddisfatto. 

Un sapore agrodolce e vellutato conquisterà il tuo palato e quello dei tuoi ospiti.

Alla maggior parte dei lettori sembrerà un abbinamento insolito ma noi Modenesi siamo sicuri che un buon Aceto Balsamico di Modena in questo piatto saprà conquistare anche i più scettici. Pochi e semplici ingredienti ti permetteranno di realizzare un risotto unico come unico è il gusto del Balsamico modenese. 

Ingredienti per 4 persone: 

400 g di riso (vialone nano o carnaroli) 
1 cipolla dorata o 4 scalogno 
1 bicchiere di vino bianco
3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
40 g di burro
1 lt di brodo vegetale 
100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato (invecchiato minimo 24 mesi)
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP

Risotto all Aceto Balsamico

La preparazione per ottenere un buon risotto all Aceto Balsamico è semplice:

Mettete a soffriggere nell’olio la cipolla o lo scalogno finemente trattati in una padella, la stessa nella quale cuocerete il riso. Quando sarà appassita aggiungete il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti.
Versate il bicchiere di vino bianco e una volta evaporato iniziate a cuocere il riso con il brodo che aggiungerete un po alla vota fino a cottura ultimata.
Quando il riso avrà raggiunto la cottura ottimale aggiungere il Parmigiano Reggiano ed il burro per mantecarlo. A questo punto versate un cucchiaio di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. 

Una volta che avrete impiattato il riso vi consigliamo di aggiungere ancora una scaglia di Parmigiano Reggiano e qualche goccia d’Aceto che oltre ad insaporire il piatto darà un tocco artistico.

Naturalmente per realizzare un risotto all Aceto Balsamico potete utilizzare al posto del “Tradizionale” anche un buon Aceto Balsamico di Modena IGP e se non vi ricordate qual’è la differenza tra i due prodotti è proprio il caso di dare un’occhiata al nostro Blog.

Il piatto è pronto, buon appetito.

Un caro saluto da Modena.

Check Also

Fragole con Aceto Balsamico Tradizionale

Fragole con Aceto Balsamico Tradizionale

Volete chiudere il vostro pasto con un piatto unico che amerete fin dal primo sguardo? Le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *