Home / Ricette balsamiche / Carne / Petto di pollo all’Aceto Balsamico

Petto di pollo all’Aceto Balsamico

Petto di pollo all’Aceto Balsamico di Modena IGP: la combinazione è perfetta. Il pollo all’Aceto Balsamico è un delizioso piatto preparato con pochi ingredienti gustosi che possono soddisfare il palato dei buongustai più esigenti. Un piatto perfetto per coloro che si prendono cura del loro peso.

Molte persone sono alla ricerca di un’alimentazione più sana, spostandosi verso alimenti biologici e lasciandosi alle spalle cibi considerati non adatti alla propria salute.

Mangiare carne di pollo è un buon esempio aiuta a seguire un’alimentazione più sana perché è una carne bianca,  povera di grassi e calorie, ma allo stesso tempo ricca di proteine ​​ed è ideale per le persone che voglio mantenere sotto controllo il peso corporeo. 

Una ricetta classica ben nota nella regione italiana dell’Emilia Romagna il petto di di pollo all’aceto balsamico è facile e veloce da preparare. È un piatto davvero delizioso grazie all’aggiunta del magnifico sapore dell’Aceto Balsamico di Modena.

Petto di pollo all'Aceto Balsamico

Ingredienti per 4 persone 

600 g di Petti di pollo
Farina
Olio Extra Vergine d’oliva
Aceto Balsamico di Modena IGP
Zucchero
Sale e pepe quanto basta

Preparazione 

Mettere a soffriggere in un’ampia padella 3 cucchiai di olio o 50 gr di burro.

Infarinare i petti di pollo su entrambi i lati e metterli in padella lasciandoli cuocere per qualche minuto per lato a fuoco lento. Aggiungere un pizzico di sale e pepe. 

Quando la cottura sarà quasi ultimata aggiungere 5 cucchiai di Aceto Balsamico di Modena IGP. 

Lasciare cuocere per un paio di minuti fino a quando la salsa il Balsamico non si sarà leggermente ridotta ed addensato e  il Balsamico. Nel caso in cui la salsa ottenuta risultasse troppo acida potete aggiungere un cucchiaino di zucchero ed piccolo goccio d’acqua lasciandola cuocere per un’altro minuto. 

Vi ricordiamo che l’Aceto Balsamico di Modena IGP può essere utilizzato anche in padella durante la cottura del cibo mentre il Balsamico Tradizionale va sempre e solamente utilizzato a crudo come guarnizione finale dei piatti.

Potete accompagnare il piatto con una fresca insalata di stagione o con dei cavoletti di Bruxelles cotti al vapore, con asparagi e patate al forno.

Come potete intuire in pochi minuti il vostro Petto di pollo all’Aceto Balsamico di Modena IGP sarà pronto per stupire il vostro palato e quello dei vostri ospiti.

Buon appetito 

Un caro saluto da Modena

Check Also

Rapa rossa con spuma di Parmigiano e Aceto Balsamico

Rapa rossa con spuma di Parmigiano e Aceto Balsamico

La Rapa rossa con spuma di Parmigiano e Aceto Balsamico non è sicuramente una portata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *