Breaking News
Home / Ricette balsamiche / Drink, Frutta e dessert / Fragole con Aceto Balsamico Tradizionale

Fragole con Aceto Balsamico Tradizionale

Volete chiudere il vostro pasto con un piatto unico che amerete fin dal primo sguardo? Le Fragole con Aceto Balsamico Tradizionale sono sicuramente una portata originale per i vostri ospiti. Una ricetta evergreen che non vi deluderà. 

Quando visiti un’acetaia le fragole vengono  spesso utilizzate per far assaggiare e fare capire la versatilità del Balsamico Tradizionale, un prodotto ideale per i più stravaganti matrimoni culinari.

Questa è l’occasione giusta per provare questo abbinamento. 
Le fragole sono sempre deliziose … ma l’hai mai provato con l’aggiunta di aceto balsamico tradizionale? 

Fragole con Aceto Balsamico Tradizionale

Scoprte di più leggendo questa semplicissima ricetta

La stagione delle fragole si sta avvicinando e al super mercato hanno già iniziato ad essere presenti nel reparto frutta. Deliziose per natura se accompagnate con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena sapranno stupirvi. Il gusto agrodolce del Balsamico Tradizionale  si sposa a perfezione con il gusto delle Fragole. 

Preparazione

Prendete delle fragoline di bosco (o se desiderate delle fragole coltivate, ma in questo caso dovrebbero prima essere tagliate a metà o in quattro pezzi) correttamente lavate ed asciugate.
Mettetele in una ciotola e conditele con due o tre cucchiaini di ottimo Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio: la quantità di aceto balsamico dipende dalla quantità di fragole.

Lasciatele riposare circa 15 minuti, quindi aggiungete la quantità di zucchero desiderata.
Notate Bene: quando aggiungete sia l’aceto balsamico che lo zucchero, mescolate delicatamente le fragole. Servitele in una coppa gelato in modo da gustare le fragole prima con gli occhi poi con l’olfatto, ed infine con il palato. Ve ne innamorerete!!!

Naturalmente un buon Aceto Balsamico di Modena IGP può essere impiegato per questa ricetta, ma questa è proprio l’occasione giusta in cui utilizzare l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio (25 anni)  che va sempre e solamente utilizzato a crudo sui cibi. La sua struttura, la sua corposità ed il suo gusto unico ed inimitabile si sposano a meraviglia con le fragole.

Servite le fragole con Aceto Balsamico Tradizionale con o un buon bicchiere di champagne o uno spumante brut e ditemi cosa ne pensate.

Una portata facile da realizzare, veloce, gustosa, unica, sfiziosa ed inimitabile. Non vi resta che provare!!

E se non vi ricordate quale è la differenza tra un Aceto Balsamico di Modena IGP (ABM) ed un’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP (ABTM) è proprio il caso di scoprirlo leggendo il nostro Blog!! Due prodotti con un nome simile ma con una grande differenza degli ingredienti. 

Un caro saluto da Modena 

Check Also

Tartare con Tartufo e Aceto Balsamico

Tartare con Tartufo e Aceto Balsamico

Oggi… un piatto da cinque stelle!Tartare di Chianina con Tartufo Nero e Aceto Balsamico: profumo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *