Home / Ricette balsamiche / Salsa verde all’Aceto Balsamico Tradizionale

Salsa verde all’Aceto Balsamico Tradizionale

La Salsa verde all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena è ottima per accompagnare piatti di carne. Tortellini in brodo e bollito di carne sono piatti tipici natalizi della tradizione modenese. Il suo abbinamento più classico è associarla ai bolliti. 

Ingredienti per 4 persone

1 kg di prezzemolo
1 carota 
2 spicchi d’aglio
1 gambo di sedano
Mezza cipolla
1 cucchiaio abbondante di aceto bianco
1 cucchiaio abbondante di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Brodo
Conserva di pomodoro
Olio 
Sale q.b.

Preparazione della Salsa verde all’Aceto Balsamico Tradizionale

Pulire il prezzemolo togliendo il gambo, quindi lavarlo e scottarlo per cinque minuti in acqua bollente.
Sminuzzare finemente la carota, l’aglio, la cipolla ed il sedano. 
In una teglia mettere un po d’olio e cuocere le verdure fino a quando non saranno  appassite. A questo punto aggiungere il prezzemolo dopo averlo sgocciolato bene e tritato finemente. 

Lasciare sul fuoco per circa mezzora e dopo di che spruzzare con l’aceto bianco. Lasciare evaporare ed aggiungere mezzo mestolo di brodo in cui abbiamo stemperato un po di pomodoro (una puntina se si tratta di pomodoro concentrato, oppure un cucchiaio se invece è di quello fatto in casa, passata di pomodoro)

Continuare la cottura a fuoco lento per un’altra ventina di minuti. Spegnere il fuoco ed aggiungere l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e mescolare. 

Ora la Salsa verde all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, gustala con il bollito di reale di manzo , la lingua, il cappone, scoprirai gusti antichi della tradizione modenese.

Buon appetito e saluti da modena

Ci auguriamo di vederti nuovamente sul nostro blog per scoprire gli svariati abbinamenti culinari del Balsamico modenese

Check Also

Risotto all Aceto Balsamico

Risotto all Aceto Balsamico di Modena

Anche in questa occasione vi proponiamo una ricetta tipica Modenese il Risotto all Aceto Balsamico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *