Home / Ricette balsamiche / Pesce e crostacei / Filetto Orata all’Aceto Balsamico

Filetto Orata all’Aceto Balsamico

Filetto Orata all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e salsa d’Astice è un piatto di pesce originale. Scopri come preparare un secondo piatto gustoso e raffinato. Un modo diverso dal solito per assaporare il filetto d’orata, una ricetta che ti stupirà. 

Hai voglia di trascorrere un po di tempo in cucina per preparare un piatto che stupirà i tuoi ospiti? Sei stanco di leggere le solite ricette e hai voglia di distinguerti con un piatto diverso? I filetti d’Orata all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e salsa d’Astice è la ricetta giusta in questo momento. 

Ingredienti per 4 persone

4 orate da circa 800 gr.
2 astici da 500 gr.
100 gr di sedano
100 gr di cipolla
20 gr di aglio
200 gr di pomodorini 
1 bicchiere di vino bianco secco
1 foglia di alloro
2 cucchiai di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena 
Prezzemolo q.b.
Brodo di pesce 
Olio extra vergine d’oliva
Farina 
Cipolline in agrodolce
Patate stufate
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Squamare e lavare le 4 orate, sfilettare dalla parte del dorso e lasciarle sgocciolare in un colapasta.

Preparare un trito di sedano, cipolla, aglio, prezzemolo, alloro, rosolare con un po di olio extra vergine d’oliva ed aggiungere i filetti d’astice con il vino bianco secco. 

Lasciare evaporare ed aggiungere i pomodorini ed un mestolo di brodo di pesce, precedentemente preparato con i resti delle orate e dell’astice (se volete potete aggiungere un dado di brodo di pesce). Coprire con un coperchio e cuocere per 20 minuti.

Fatto questo togliere l’astice e lasciarlo raffreddare. Al rimanente sugo aggiungere un po di farina o di fecola e ridurlo di circa la metà. Passatelo in un colino e mettetelo da parte per la fase finale.

Prendere le orate, infarinarle leggermente, rosolare con un po di burro, bagnare con il vino bianco e l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, aggiungere la salsa d’astice e suocere per 8 minuti.

Aggiustare di sale e pepe, sistemare sul piatto di portata i filetti d’orata con una chela dell’astice ed i filetti tagliati a rondelle e la sua salsa, cospargere leggermente con il prezzemolo tritato e servire con le cipolline in agrodolce e le patate stufate.

I Filetto Orata all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e salsa d’Astice sono pronti per essere messi in tavola.

A questo punto non ci resta che augurarvi buon appetito.

Un caro saluto da Modena.

Check Also

Cipolle e finocchi all’Aceto Balsamico

Cipolle e finocchi all’Aceto Balsamico

Oggi vi proponiamo una ricetta della nostra amica Paola: cipolle e finocchi all’Aceto Balsamico di …