Breaking News
Home / Spettegolezzi Balsamici / Mast Còt 2019: gusti e storia a Spilamberto

Mast Còt 2019: gusti e storia a Spilamberto

Anche quest’anno, durante il fine settimana del 5 e 6 ottobre, la città di Spilamberto è stata animata da Mast Còt 2019. Di cosa stiamo parlando? Bene, l’evento promosso dal Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale in collaborazione con il Comune di Spilamberto e il Consorzio per la protezione dell’Aceto Balsamico Tradizionale.

Mast Còt 2019

L’evento centrale del fine settimana è stato il rito di cucinare il mosto all’aperto nei caratteristici “paioli” (una sorta di grande contenitore di ferro). Il mosto è stato cucinato dai maestri delle Comunità che aderiscono al Consorzio. I visitatori possono anche partecipare a degustazioni balsamiche guidate tenute da maestri del Consorzio. Inoltre l’ingresso nel Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale era gratuito. Finalmente domenica, il mosto cotto è stato venduto nel tradizionale mercato messo in atto dal cittadino per le strade della città.

Durante il fine settimana ha avuto luogo anche una rievocazione storica. Il Castrum Spinalamberti (l’antico accampamento) è stato riportato in vita dalla compagnia dei Cavalieri del Fiume, insieme ad altri gruppi di rievocazione storica dell’Emilia Romagna, della Lombardia e della Toscana. Molte persone si accamparono nel Parco della Rocca Rangoni per ricostruire la vita nel campo di un esercito del 1200.

La rievocazione è stata molto accurata. Sabato pomeriggio e domenica mattina si sono svolti diversi allenamenti di armi militari. La rievocazione culminò in due vere battaglie, sabato sera e domenica pomeriggio. Inoltre, gli artigiani stavano lavorando per mostrare le loro arti e mestieri, dallo scriba al sottobicchiere, dal fabbro all’arcaico.

Sabato mattina è stato dedicato alle attività educative per le scuole, ma i rievocatori sono rimasti disponibili per tutto il fine settimana. Hanno guidato il pubblico attraverso i campi, presentando attività militari, artigianato, costumi e tradizioni dell’epoca.

Questo era Mast Còt 2019! Conoscevi l’esistenza di questo evento e perché si svolge a Spilamberto? Consulta il nostro Blog per non perdere altri eventi interessanti nell’area dell’Aceto Balsamico!

Check Also

Aceto Balsamico va conservato in Frigo

Aceto Balsamico va conservato in frigo?

L’Aceto Balsamico va conservato in frigo? Da numerosi anni, l’eccellenza del modenese si trova sulle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *